vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Missioni e trasferte

MISSIONI

TRASFERTE

RIMBORSO ISCRIZIONE A CORSI, CONVEGNI, CONGRESSI, SEMINARI

MOBILITÀ INTRA-ATENEO


MISSIONI

Docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo, dottorandi e assegnisti

Cosa fare PRIMA della partenza

Dal giorno 01/01/2018 non sono più accettate le richieste di autorizzazione alla missione in formato cartaceo, pertanto:

  • le richieste di autorizzazione missione dovranno essere presentate utilizzando l'applicativo Missioni Web, almeno 5 giorni lavorativi prima della partenza;
  • le richieste di anticipo missione dovranno essere presentate attraverso l'applicativo Missioni Web, almeno 15/20 giorni lavorativi prima della partenza.

Si segnala che:

  • finchè la missione web non sarà completa di tutte le firme, la missione non risulterà autorizzata;
  • nel caso in cui la missione non risulterà autorizzata rispettando le scadenze sopraindicate, non verrà effettuato alcun rimborso.

Il manuale d’uso dell’applicativo Missioni Web è disponibile nel box a lato.

Nota per dottorandi, assegnisti e borsisti:

nel caso in cui si riscontrino difficoltà tecniche nell'inserimento delle richieste di autorizzazione in Missioni Web, è possibile risolvere il problema seguendo le seguenti istruzioni:

1) login con credenziali istituzionali al link https://www.unibo.u-gov.it ;
2) effettuare il logout;
3) login con credenziali istituzionali al link https://missioni.unibo.it .

 

Cosa fare DOPO il rientro dalla missione

Al termine della missione:

  • docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo dovranno compilare il modulo cartaceo "DOCENTI - Rimborso Missione Italia" o "DOCENTI - Rimborso Missione Estero", completo di tutti i giustificativi di spesa in originale, dopo aver confermato nell’applicato Missioni Web che la missione è stata effettuata;
  • i dottorandi dovranno compilare il modulo cartaceo "DOTTORANDI - Nota Spese rimborso", disponibile nel box a lato, completo di tutti i giustificativi di spesa in originale ed una marca da bollo da Euro 2,00 per rimborsi superiori ad Euro 77,47;
  • gli assegnisti e i borsisti dovranno compilare il modulo cartaceo "PERSONALE ESTERNO - Nota spese Rimborso", disponibile nel box a lato, completo di tutti i giustificativi di spesa in originale ed una marca da bollo da Euro 2,00 per rimborsi superiori ad Euro 77,47.

 

TRASFERTE

Personale esterno (collaboratori, titolari di partita iva)

Cosa fare PRIMA della partenza

I collaboratori dovranno consegnare il modulo cartaceo "Autorizzazione Missione", disponibile nel box a lato, completo della firma del titolare dei fondi almeno 5 giorni lavorativi prima della partenza.

 

Cosa fare DOPO il rientro dalla trasferta

Al termine della trasferta ii collaboratori dovranno compilare il modulo cartaceo "PERSONALE ESTERNO - Nota spese Rimborso", disponibile nel box a lato, firmato dal responsabile dei fondi e corredato di tutti i giustificativi di spesa in originale, più una marca da bollo da Euro 2,00 per rimborsi superiori ad Euro 77,47.

Per la disciplina in materia di missioni e trasferte si rinvia alla consultazione del Regolamento Missioni e Trasferte e relativo rimborso spese, disponibile nel box a lato.

Per indicazioni operative si rinvia alla consultazione della breve informativa disponibile nel box a lato.

 


RIMBORSO ISCRIZIONE A CORSI, CONVEGNI, CONGRESSI, SEMINARI

Le iscrizioni vanno sempre pagate dall'interessato che successivamente potrà chiedere il rimborso presentando:

  • Programma del corso, convegno, congresso, seminario, completo di indicazioni con riferimento alla quota di iscrizione;
  • Attestato di partecipazione in originale;
  • Ricevuta/fattura di avvenuto pagamento, in originale;
  • Modulo cartaceo “Rimborso quota iscrizione convegni”.

 

MOBILITÀ INTRA-ATENEO

Per soli docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo

Costituiscono mobilità intra-ateneo gli spostamenti

  • tra la propria sede di servizio e gli uffici e le sedi universitarie del multicampus dell'Ateneo purché richiedano l'uso di un mezzo di trasporto;
  • tra gli uffici ubicati nello stesso comune per il raggiungimento dei quali è necessario far ricorso a mezzi di trasporto pubblico

per lo svolgimento di attività di didattica, di gestione politica e amministrativa dell'Ateneo.

Per la mobilità intra-ateneo occorre compilare l'apposito modulo cartaceo "Mobilità Intra-Ateneo", disponibile nel box a lato, almeno 5 giorni lavorativi prima della partenza.

Al rientro in sede occorre compilare, in calce al medesimo modulo di autorizzazione, la parte relativa alla richiesta di rimborso, allegando i documenti giustificativi di spesa in originale.

Per informazioni più dettagliate in merito alla disciplina della mobilità intra-Ateneo, si invita alla consultazione della pagina intranet dedicata.