vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Vincitori ex aequo dell'Eolo Award 2018: Futuri Maestri e Teatro Arcobaleno

È stato assegnato, a Milano, il Premio Eolo Award, premio nazionale legato alle produzioni e ai progetti teatrali rivolti alle giovani generazioni,  a Futuri Maestri, come miglior progetto di Teatro Ragazzi 2018 ex aequo con Teatro Arcobaleno.

Bologna, con questi due premi, si rivela la città che da Casalecchio di Reno a San Lazzaro di Savena sta sviluppando un'importante progettualità di rete tra teatri, istituzioni e territori dimostrando capacità di visione e lungimiranza rispetto alle giovani generazioni e al futuro del teatro in generale.

Entrambi hanno visto il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dare un importante contributo. Il primo, con un patrocinio che ha consentito ai nostri studenti di partecipare alle attività, ai seminari e agli spettacoli; il secondo per il ruolo che ha avuto il CSGE come partner e ideatore del progetto.

Queste le motivazioni del critico teatrale Massimo Marino, che hanno accompagnato il premio:

"EOLO AWARD 2018 per il Progetto a Teatro Arcobaleno per essere riuscito, in un momento di grande oscurantismo come quello in cui stiamo vivendo, a costruire un progetto fortemente condiviso, tra soggetti forniti di diverse competenze e specificità, con l'intento di utilizzare il linguaggio teatrale per educare le giovani generazioni al rispetto delle differenze, intese non come pregiudizi, ma anzi, come risorse portatrici di ricchezza culturale, e motori di un dialogo all’interno della società contemporanea. Il progetto si basa su una rassegna teatrale rivolta a pubblici di diverse fasce d’età, collegata ad un progetto educativo organico che accompagna la visione degli spettacoli, con laboratori e incontri di formazione, affinché ogni piccolo spettatore e ogni piccola spettatrice possa farsi delle domande, e confrontarsi con gli altri su possibili risposte. Primo nucleo ideatore del progetto sono stati Daniele del Pozzo, direttore di Gender Bender Festival /Valeria Frabetti, Baracca/Testoni Ragazzi/ Cira Santoro, Teatro Comunale Laura Betti ATER (nel 2012 ERT) /Federica Zanetti, Docente presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin", Università di Bologna."

A questo link si può trovare un piccolo approfondimento e una nota congiunta dei due progetti:

http://www.teatroarcobaleno.net/eolo-award-2018/

Pubblicato il 21 maggio 2018